CORETASTE

Grazie a un metodo esclusivo e sperimentato, siamo in grado di identificare i "componenti sensoriali" dell'immagine che un'azienda trasmette o vorrebbe trasmettere.

I “componenti sensoriali” verranno trasformati in un alimento commestibile in grado di rappresentarla al meglio tramite la vista, l’olfatto, il tatto, l’udito e il gusto.

Si apre così una nuova frontiera comunicativa per le aziende leader, capace di suscitare emozioni sensoriali e far connettere clienti e collaboratori con la propria essenza.

 

FOOD DESIGN

Cura la forma

Cura lo stile, il look

Studia il colore

Elabora effetto esteriore

Utilizza il canale visivo

Tende ad ottenere una resa estetica

TASTE DESIGN

Cura la sostanza, i sapori

Si concentra sulla costituzione

Studia effetto percettivo, visuale, ma soprattutto gustativo

Elabora il mix dei componenti interni

Utilizza imprinting gustativo

Traduce i valori e le caratteristiche di un concept "astratto" in corrispondenze sensoriali